Feed RSS

Tratto da “Il dono di un’esistenza”


Più t’amo e più non sai di questo amore…

Sei la salvezza del mio spirito

e nel segreto profondo  del mio cuore rimani.

Ore ventidue e trenta

ognuno s’avvia nel viaggio del sonno

oppure in una tormenta veglia

s’affida alla nuova rinascita del sole

ma i minuti fendono nell’aria

i loro pugnali del tempo.

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Bellissima, come altro definirla?
    Baci

    Rispondi
  2. Inaspettatamente… meno se ne parla e più profondo è il sentire.
    Semplicemente misterioso.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: