Feed RSS

Archivi del mese: gennaio 2017

Cosa c’è tormentata anima mia


Cosa c’è in questi pensieri miei

mentre dorme e grida la città.

Cosa c’è tormentata anima mia

che sei in qualche luogo dove si lamentano

i tulipani del cuore al forte vento dei destini

eppure siamo in vita tutti e due

ma siamo in ritardo

in ritardo

e non siamo che pagine incompiute….

Cosa c’è perduta anima mia.

 

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

L’isola dei grandi amori


Braccia d’acque accarezzano d’azzurro

quell’eremo nell’immenso iride del mare.

Nomi nelle vene celestiali con umana parola

si materializzano sui volti lontani

e richiamano il bacio rifiorito in sogno

tra le brume violente dell’ora e dei giorni.

Eremo di ninfee che si nutrono di stelle

e  della mortale luce ne ripudiano il tempo nemico

tra lo scivolare inesorabile del suo respiro

Carmelo Caldone

La mia Grottole innevata


neve

 

…E vidi una bellezza che poi d’improvviso m’accese l’estro con lente farfalle liberate dal rovo del cielo…cadono su tegole antiche le ali senza requiem ombreggiando il lento biancore per un amore sulla balza degli orizzonti….ormai rapito….

Carmelo Caldone