Feed RSS

La tormentata fuga del mio cuore


Se… della vita accendo un’altra vita

dovrò temere la polvere

come l’istante di un respiro

chiuso nella corolla del sogno.

Mi vieni nell’ora senza tempo

e scolpisco negli alabastri del mio pensiero

la tormentata fuga del mio cuore.

..Ciò che la primavera toglie

al gelo rassegnato della terra,

tra i miei orizzonti resterà per sempre

e nello specchio dei tuoi occhi

quest’ombra mia… che non vuole

….non vuole mai svanire!

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Bellissima… Nell’ora senza tempo… La tua scrittura è preziosa…
    Simo

    Rispondi
  2. Caro Carmelo riascoltare la tua voce attraverso versi così è pura delizia. Grazie. Isabella

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: