Feed RSS

Tratto da “Viaggi”


Vi saluto compagni delle ore tarde

con l’ultimo brindisi alle mie liriche.

Ti saluto mio inconfessabile amore,

ti lascio fra le altane della mia mente

per salvarti da un’estasi che finisce

devo andare dove non si sgretolano le nozze.

Devo andare sulle soglie dei tuoi sogni

per soffiarti via… ogni trama d’ombra.

Finita è l’era dei miei  rimpianti

o forse mai iniziata per regale dono

come la tenerezza di nuove lune.

Quanta folla che urta

nel dilemma di un cuore solo

con quel viaggio senza arrivo

ma teneramente nell’accendersi

nell’accorta tua  pupilla

che mi ricorda.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: