Feed RSS

Morfeo

Inserito il

Torni silente sulla mia tempia

nella leggerezza dell’aria calma.

Mi sani dalla veglia  dei giorni

oh  mio amante delle mie notti.

Unico amante dei miei respiri,

urna della mia mente pulsante

di un ricordo malato.

Austero nel passo

nella tenue luce violata dal buio

ma tenue e carezzovole

sul mio corpo arroventato

e stanco delle lune ombrate.

Ti parlo mentre tutto è silenzio

e son ferme le navi dei miei desideri

rassegnate sulle rive dell’universo,

questo universo con i suoi conflitti

e con le sue domande senza risposte

e per gli amori che ancora gridano.

Tu…testimone delle mie nozze sognate

che m’addormenti ad un amore

senza domani.

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Versi stupendi : … ”Ti parlo mentre tutto è silenzio……e per gli amori che ancora gridano”. Avverto,( non so se poi corrisponda al vero), nel tuo poetare una certa delusione o rammarico per un mondo così vuoto, privo d’amore, incapace come in questa poesia tu dici, di dare risposte alle tante domande che ciascuno di noi si pone. E’ una poesia la tua che a volte si ammanta di tristezza pur nella dolcezza di versi sempre di alto respiro. Isabella

    Rispondi
  2. Splendidamente triste questa poesia…ma così delicata…
    Con affetto un caro Saluto
    Trisch

    Rispondi
  3. Triste si…ti lascio un sorriso. Lila

    Rispondi
  4. Morfeo, amante a cui spesso mi sono rifugiata per curare le ferite. Quelle d’amore sono le più difficile da sanare se il cuore ha la forza per offrire ancora amore …ma Morfeo ci può accarezzare e “sanare” con le sue ombre benefiche. Bellissima, sarò ripetitiva, non ti tediare, ma la mia anima è così che pensa delle tue parole.

    Rispondi
  5. “M’addormenti ad un amore senza domani”… universale!

    Rispondi
  6. Ciao, Carmelo, sei bravissimo
    La chiusa è superba
    Abbraccio
    Mistral

    Rispondi
  7. Ciao Mistral, grazie del bravissimo sei molto gentile e cara.
    ricambio l’abbraccio
    Carmelo

    Rispondi
  8. La poesia è il Tuo pane di Vita e non fai altro che saziarci del Tuo Pane
    Grazie Carmelo
    Un caro abbraccio
    Gina

    Rispondi
  9. Grazie a te cara Gina…la tua presenza nelle mie pagine poetiche è importantissima
    un caro saluto
    Carmelo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: