Feed RSS

Sogno e lamento


…Uomo che ancora tu la chiami

con urlo tra le vene

e il sogno nel cuore ti diventa neve…

Sogno e lamento

fra i pugnali del tuo inverno…

Rimani tra i fuochi senza fiamma

ma che ardono senza pena.

Vivi per non morire

e inalberi speranze negli occhi suoi di pianto.

Uomo che ancora tu la chiami

e l’attendi alle porte del tuo abbraccio

o al requiem del tuo ultimo respiro…

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: