Feed RSS

Amori nella metropoli


 

 

città

 

Seduta al tavolo di una bar la sua bellezza fluiva fra lampi di luci.
Accanto un uomo intrecciava confuse parole d’amore ma non era lui che amava
e perduta nei suoi stessi occhi viveva quella sera illuminata
come chi d’oscura follia voleva fuggire altrove…
d’improvviso varcò la porta Il suo principe irreale
e con un inchino elegante si comprò tutta la sua vita,
nell’aria intanto una sirena si dileguò e la città s’accese come luci mai viste…Colei seduta al tavolo di un bar svanì per sempre lasciando il rimorso al tempo e all’uomo per quel fiore che più non ritorna…

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: