Feed RSS

Ritornando nel regno di me stesso


Per te io scrivo,uomo, che riconti le tue storie e attendi l’orma rifiorita di un bel ricordo. Per te io scrivo, donna ,che ascolti lodi al tuo valore nel canto dell’eterne sirene quando arpeggiano con la luna…e che giammai tu possa specchiarti e perderti come lucente rugiada sulla nera fronda del male. Per te io scrivo, bambino col tuo sogno in punta di piedi quando sorridi e speri nella tua tenera vita con lo stupore di un amore senza fine…..E per me, io scrivo, senza mai trovare pace e finale arrivo……

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: