Feed RSS

QUANDO ATTENDI LA NOTTE


Quando attendi la notte

per chiedere clemenza nel sonno

non sarai che un’onda

nel grande mare degli amori perduti

quando all’alba le campane

rintoccheranno l’ora di un amaro-dolce ricordo

nelle labbra avrai l’ombra e la spina

e sorriderai dietro le sbarre

di una menzognera  felicità…

Libero è il vento che non trova pace

e prigioniera è la vita di chi ama

ma d’amore si diventa dolcemente immortale.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: