Feed RSS

La sognatrice


Da qualche parte

c’incontreremo

e si apriranno i sipari visivi

dei nostri sogni.

Ora si concatenano le stagioni

ma noi non sentiamo

le loro evoluzioni

è solo la stasi di un’alba

che per generosità divina

non s’arena più sui nostri sguardi.

Brillò un tempo quello che doveva essere

amore eterno

e nel perdersi al vento

la fragile farfalla del tuo respiro

sul mio petto con eleganza si posa…

Col mio rovo di rimpianti ti cerco

che hanno ormai solo lucentezza

di una preghiera sul tuo fianco…

Dell’amore esaltasti il magnifico senso

Che concede alla vita

almeno effimera bellezza

ma volti  il viso alla  sera

con un bacio fermo

che più non mi trova.

 

Carmelo Caldone

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: