Feed RSS

Il poeta del gatto


 

 

titti

Ricordi Figliolo…il nostro gatto Titì…che dalle pianure della nostra madre adottiva fin qui venne ad accompagnarci nelle belle sinuose colline e con gli occhi lucenti di mistero scorgeva la pace del mio cuore e saliva sulla mia tastiera con le orecchie appuntite per ascoltarmi meglio nell’anima mentre vi scrivevo parole di bene e di amore.
Non è stato il gatto del poeta ….ma io sono stato il poeta di questo grande gatto …ora nella mia casa c’è un vuoto e son triste (riposa in pace piccolo esserino dal cuore umano)

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Una risposta »

  1. Quanta tenerezza ci fanno e quanto affetto di danno
    Creaturine delicate e sincere che non hanno pensieri di male
    Il ricordo non cesserà mai vivere
    Grazie,caro Carmelo

    Un abbraccione a te e carezza a Titì
    Mistral

    Ps: suggestiva e bella la foto

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: