Feed RSS

Ritornando nel regno di me stesso


Ritornando nel regno di me stesso.

Per te, io scrivo,uomo che riconti le stelle nel tuo solitario cammino e attendi l’ombra rifiorita di un ricordo. Per te donna, io scrivo,che ascolti lodi al tuo valore nel canto delle sirene quando arpeggiano con la luna. Per te,io scrivo, bambino specchiandomi nei tuoi occhi con l’ingenuo stupore quando  sogni e sorridi alla tenera vita. E per me, io scrivo, senza mai capirne la meta mentre m’avvio ancora una volta e ostinatamente in un viaggio senza arrivo….

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. “E per me, io scrivo, senza mai capirne la meta mentre m’avvio ancora una volta e ostinatamente in un viaggio senza arrivo….”
    Sempre stupendo, passare da te 🙂

    Rispondi
  2. Grazie Lucia, è la stesso stupendo per me leggerti.
    Felicissimo Anno nuovo

    Rispondi
  3. Per me leggo assetata i tuoi sempre stupendi vbersi.
    Grazie.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: