Feed RSS

Tratto da il mio diario


24 ottobre 2015, ore nove e trenta

Sublime emozione

come il bambino corre sulle braccia della madre

così m’avvolge il paese natale

e i cari amici illuminati da un timido  sole

mi salutano consegnandomi le migliori lusinghe al cuore

…a volte stanco a volte ribelle

così ritorno con questo bene che sembra travolgere l’azzurro

e mi quieto tra le altane  di ogni mente che in silenzio amo

e in silenzio voglio vivere…

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: