Feed RSS

La neve nei miei giardini

Inserito il

 

images (18)

 

La neve nei miei giardini

mi griderà nell’anima.

Ogni fiocco avrà la tua voce.

Nei miei giardini

il vento scapiglierà

quell’albero pensoso di fronde.

Sarà la carezza immane del mio pensiero,

diventato grave…possente.

Quasi un preludio al tuo essere

in me vitale

e mai raggiungibile!

Oh amore

così t’ascolterò

nell’ora che di più

i miei giardini periscono

al biancore della neve.

Per di  più amarti

dovrei dirti di andartene,

di fuggire dai miei giardini.

Che fartene poi d’una stella a metà

che non può competere con lo sfolgorio

di tante altre  stelle?

Che fartene

di questo cuore-cane

che latra alla luna

i suoi infiniti tormenti?

Tu…amor mio

così impavida nei tuoi anni

meglio vivrai la tua vita

solo dandomi l’ingannevole

arrivederci al cuore!

Meglio non t’arrivasse mai un rimorso

io ugualmente t’amerò,

t’amerò nel silenzio devastante

o negli attimi urlanti della tua solitudine.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. lulasognatrice

    Che meraviglia… sempre bello passare da te

    Rispondi
  2. Che immagine quel ”cuore- cane che latra alla luna”! Bellissimi versi come sempre caro Carmelo. Grazie. isabella

    Rispondi
  3. La neve copre, ma tiene al caldo…come l’amore nell’anima.

    Rispondi
  4. un delicatissimo incanto

    Rispondi
  5. E’ un amore puro come la neve che copre i pensieri custoditi nel giardino profumato della tua anima! Bella questa poesia!

    Rispondi
  6. hai scritto come scrissi molti eoni fa, per me, su me, di me e lei.. provato emozioni come le provai… sentito come sentii… sofferto come sofrii… restato, come restai..

    io (tu, lei), cane, cuore, luna, stelle; l’amore.. potenza, forza, energia..
    trasposta, trasporta e trasforma la massa, il pensiero; muove mondi interiori e cambia il corpo, la mente.. diventi animale, diventi spazio profondo e ci navighi…sei collegato al tutto e al tutto staccato.. solo e insieme.. tutto e niente…

    pochi giorni di 24 ore umane, sei distante da quello che hai scritto.
    sono solo ore umane… non farti distrarre.. continua a navigare attraverso lo spazio infinito…

    grazie per avermi aperto un cassetto chiuso da millenni galattici…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: