Feed RSS

E…quando ritorno


E…quando ritorno

nelle mie stanze

che mi pongo il dilemma

se ho amato abbastanza

ed ho paura di sentirmi vano.

Se non ho tolto dal sorriso un’ombra

è d’impulso involare il mio perdono

ma se ho brillato come esempio

vi è il fiore della mia gratitudine.

Un fiore forse sconosciuto

ma vivente finchè il sole di questa vita

lo possa irradiare

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Molto bella… Complimenti…

    Rispondi
  2. Ma si può non amare abbastanza? Se l’amore è sentito, è intenso, è passionale, o dura un’attimo o dura l’eternità di una vita, sempre intensamente è vissuto.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: