Feed RSS

Mi scriverai un’ode


Mi scriverai un’ode

nella tua  tenera ora bianca.

Malsicuro tra i viali

al ghetto rimanere tra le voci

che non hanno spettinate speranze,

lassù tra alberi infuocati al cielo

la mia  ala è dolcemente colpita

e… al suolo freddo degli uomini

reclama l’ardita balza dei tuoi occhi.

Ai  cancelli d’edera profumante

dove si legano i grandi amori

ci ritroveremo schiavi e regali

e mi scriverai un’ode

a questo poeta dagli acquitrini

dove cattura la tua bellezza

e la riserva nella pupilla dell’universo

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. lulasognatrice

    Meravigliosa…

    Rispondi
  2. Ti scriverò un’ode caro Carmelo, ti scriveranno altri…
    Ma non sarà mai niente al cospetto dei Tuoi versi
    Ti abbraccio
    Eloisa

    Che magnificenza

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: