Feed RSS

In uno sguardo


Vedo…sogno

donne danzare tra i fioriti giardini

meravigliosamente libere e sospese

come soffi  che non prevedono inganni.

Non ho pace in questa vita

perchè sogno la vera pace

e il domani è un ritratto di abile autore

quando sa dimostrare la sua ingiusta metamorfosi.

Vedo cieli incontaminati

nella sospensione di uno sguardo amato

ma i vortici del tempo

si rompono come cristalli

e la creatura che m’abbraccia l’anima

me la tolgono i carcerieri delle convenzioni.

Quello che la vita offre

non mi consegna tracce di vera felicità

magari sognata e urlata

da colei che mi dorme il mio sonno.

Non mi rimane che una forza poetica

che forse avrà il suo vero senso

tra le mie mani congiunte

lontane da ogni imprevedibile male.

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Quello che veramente cerchiamo, ciò che veramente desideriamo non sempre ci è concesso, ciò che ci tolgono i “…carcerieri delle convinzioni…” possiamo ottenerlo anche comn la forza poetica che spero sia sempre il soffio meraviglioso che tiene lontano il male dell’anima.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: