Feed RSS

Comunicazione ai miei cari lettori e lettrici


Miei cari, per un tempo non definito, sarò assente dalle mie pagine poetiche…e questo mi dispiace, poichè è la mia importante finestra per comunicare con voi, vi penserò…e nel contempo di questa assenza vi auguro ad ognuno di voi ogni bene…

Lascio aperto i commenti e spero al più breve di rispondervi, sempre con immutato  affetto.

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. torna presto… e auguri di buone cose
    A

    Rispondi
  2. Torna presto, ti aspettiamo! Abbraccio,65Luna

    Rispondi
  3. Spero che sia a causa di impegni solo piacevoli, ti aspettiamo, a presto! 🙂

    Date: Thu, 9 Oct 2014 11:09:21 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Rispondi
  4. lulasognatrice

    Ti aspetto, a presto! 🙂

    Rispondi
  5. A presto… 🙂

    Rispondi
  6. Purtroppo non posso esprimere un “mi piace” . A presto 😉

    Rispondi
  7. Caro Carmelo, torna presto perchè sentirò la tua mancanza. Un abbraccio di sincera amicizia. Isabella

    Rispondi
  8. Caro Amico, rispetto la Tua Assenza ma spero che sia breve
    Con Stima e amicizia, ti abbraccio
    Eloisa

    Rispondi
  9. Ti aspetto, un abbraccio, Laura.

    Rispondi
  10. Spero che in questo tempo di assenza… tu possa trovare altra ispirazione per donarci altre perle! E che questo tempo duri giusto… l’attimo di una riflessione per un felice e proficuo ritorno! A presto Poeta!

    Rispondi
  11. ciao, auguri e a presto! con amicizia, Mélanie

    Rispondi
  12. Ti auguro ogni bene, ma torna. GIUSY

    Rispondi
  13. Una dedica al Poeta Carmelo dall’amica di penna Nunzia Dimarsico… con la speranza che torni presto a farci emozionare! Ti aspettiamo!

    ALITO DI MUSA…

    Quando il tempo
    sembra ricomporsi in un alito di Musa,
    il poeta spegne una luce… nel ricordo di uno sguardo
    e urla in un gemito tremulo
    ogni affanno che si fa ombra… in un cammino.

    Cala un drappo di oscuro colore sulla poesia dell’ultima era…
    e saluta per un tempo astratto,
    quanti dalla parte opposta di una lirica
    si cibavano di essa…
    per farsi forte contro l’idra della vita.

    Il poeta si concede una pausa
    in un silenzio che lascia un vuoto
    dove le inezie danzano leggiadre
    nell’indifferenza di chi non le vede.

    Tornerà…
    quando l’umbratile visione di un presente
    diventerà armoniosa nitidezza di un futuro
    e quando il sole sorgerà ancora…
    in un altro tempo… dove una stagione
    nell’opulenza di un nuovo senso
    rinascerà nel cielo terso… della sua stessa vita.

    Riscriverà ancora…
    con il medesimo pennino… quello
    che intinge nell’inchiostro delle invisibili emozioni,
    e noi ci saremo in quell’attimo…
    con un puro stupore in un suo canto…
    quando sarà chiarore… di un altro tempo!

    Nunzia Dimarsico
    10 ottobre 2014

    Rispondi
    • Oltre alle pareti della mia stanza di scrittura, questa stupenda poesia la appenderò alle pareti del cuore…perciò ringrazio l’elegante poetessa Nunzia Dimarsico per avermi donato questo pensiero in poesia.
      Con stima e affetto l’attendo sulle mie pagine poetiche
      Carmelo

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: