Feed RSS

Lettera al mondo di un perdente


Non è nei salotti del benessere

dove si serve il vassoio amaro dell’apparenza

che potremmo ritenerci appagati e felici.

Da parte mia potrei lustrarmi il petto

di quel che si dice “riconoscimenti letterari”.

…Ma la metamorfosi del mio pensiero

non vuole premi

poichè la mia vita stessa disconosce

di quel che si dice “talento”.

Una lettera al mondo di un perdente

è di non aver mai  incontrato lo specchio vero  del sole

che rifrange la sua anima tormentata.

Una lettera al mondo di un perdente

è la sua illusione di essere amato

e forse non sa nemmeno del suo pianto

inviato nella notte dei cieli.

Ma gli occhi della folla stanno all’erta

e raccolgono margherite d’ombra

sul passaggio dei loro simili

e poi le sanno  risfogliare con disincanto.

Noi poveri umani….così poveri

da non vedere la ricchezza del giglio.

Noi poveri umani nei letti sfatti all’alba

con l’unica attrattiva d’amare

ed essere amati per sempre.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. caro Carmelo è vero. quante cose meravigliose ci perdiamo credendo e illudendoci che la meta agognata sia altro. alla continua ricerca di qualcosa che forse invece è proprio li eterna accanto a noi.

    Rispondi
  2. l’unica attrattiva di amare… ed essere amati per sempre…
    sottoscrivo…e inchino…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: