Feed RSS

La betulla


Ho nostalgia della mia casa del nord

con la sua giovane betulla a novembre.

 

Ho nostalgia degli amici della stazione

che contavano le stelle cadute sui binari

e poi la scommessa su un treno

…che non si sarebbe mai fermato!

 

Ho nostalgia della mia casa del nord

con la sua betulla stanca a novembre.

 

Ho l’emozione del mio ritorno

sulle mie pietre natali muschiate dal tempo.

Ho l’emozione di un’incontro

ho l’emozione di una creatura

che  stringe nelle sue mani le mie sillabe

liquefatte dal mio cuore

…ma altrove scriverà la musica della sua vita.

 

Ho nostalgia della mia casa del nord

con la sua betulla ormai caduta a novembre…

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. la trovo molto musicale caro Carmelo.Bella davvero. Buona serata. Isabella

    Rispondi
  2. All’ apparenza sembra una soave- malinconica cantilena. ma solo all’ apparenza
    Invece, questi versi, nascondono la grande,profonda,delicata nostalgia del Tuo animo poetico
    Stimandoti, ti abbraccio

    Rispondi
  3. Anche la nostalgia è compagna di vita. Ci fa mantenere l’amore per le nostre radici.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: