Feed RSS

Il fiume


Amore…tormento…passione…perdizione.

Quattro simboli   nella tua  corrente

e il ponte sopra… ne custodisce   il viaggio

simile ad un padre nell’estasi di una paura.

Fiume che vai verso l’olimpo

dove si quieta ma non finisce mai

ogni parola d’amore,

fiume che ami la sponda che ti sostiene

e bagni l’orma che non si scioglie ancora.

Ti componi nella perla del cielo

quando t’avvolge in un  magnifico ritratto.

Tormento aperto a corolla di rosa

amore nella dissolvenza della luce

passione calata negli abissi

e perdizione al pianto delle madri.

Quattro simboli nella tua  corrente

verso l’olimpo

dove si quieta ma non finisce mai

ogni parola d’amore.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Stupenda…
    Un saluto 🙂

    Rispondi
  2. Romantica, suggestive, toccante: complimenti! Buongiorno,65Luna

    Rispondi
  3. Non trovo parole per un commento… posso solo dire che le immagini che ti arrivano fanno invidia ai più bravi poeti! La tua Musa è Unica… quando ispira queste meraviglie. E’ l’unica cosa che mi sento di dirti! Asseconda sempre la tua Musa.

    Rispondi
    • Buona sera Nunzia, quando s’incontra la musa si rimane avvolto di qualcosa di meravigliosamente grande, è talmente grande l’emozione che si viaggia negli altari fantastici, che non hanno nulla a che vedere con la pochezza di un vivere quotidiano.
      A presto
      Carmelo

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: