Feed RSS

Datemi un posto


Datemi un posto per leggere

tra le righe  dell’amore.

Io lo cerco da sempre

ma… mi appare senza pietà la gente

con i loro volti artefatti

che  negano la purezza del mio nobile istinto.

Il tragitto dal fuggire e restare… è breve

ma puntualmente s’affacciano le notti

ed io non so più… tra la veglia e il sonno

dove sostare.

Sostare in questo mondo?

C’è chi punta il dito

come alti campanili

per zittire un sogno al cielo.

Questa è la legge dei non sognatori

perciò non mi resta che cercarmi un posto.

…Un posto che non mi troverà nessuno

e nemmeno chi amo avrà l’0bbligo o la pena

per raggiungermi.

Mi rifaccio così  a nuova vita

e a nuovo dolore.

 

Carmelo Caldone

 

 

 

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Non dobbiamo permettere a nessuno di azzittirci. Tanto meno te. Buonanotte Carmelo.

    Rispondi
  2. Sostare in questo mondo? O fuggire in un luogo che non esiste e dove trovare pace ai propri tormenti o forse trovare un nuovo dolore..chissà..!! Carmelo …non saprei nemmeno io….
    Bella e condivido ogni sensazione!! Annette

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: