Feed RSS

La sovrana vita


Tu che hai riempito di sogni le mie notti

quando credevo che il mio passaggio in te

fosse solo una sfinge d’amore.

Non sei come le candide nevi al sole

ma rimani roccia bagnata

dalle grida fluenti.

M’inchino comunque a te

e mi rinchiudo nelle mie stanze della solitudine

per respirare il frastuono che incanta

e per aprire in me stesso

la rosa insanguinata della mia anima.

Mi consegno a te

che mi disperdi nelle acque del tempo

e nei suoi  fondali mi costruisci una cella

per ammirare le mie libertà perdute.

Non posso più purificarmi a nuova vita

poichè venni rapito dalla dolcezza della farfalla

e dall’arcigno bacio dell’aquila.

Mi consegno a te

che a volte non conosci pietà

e sei simile al sepolcro

quando s’impadronisce del corpo

e della memoria

lasciando poi le fustigate ceneri nella polvere.

Ora non mi resta che cercare fra gli uomini

la pace e l’amore

per non sentire sulla pelle

la tua improvvisa,imprevedibile  frusta.

…Ma sorridi..sorridiamo

sai che sono tuo e ti servirò

senza ribellarmi e senza cercare

nessuna fine

e volterò le pagine dei miei giorni

sotto il tuo enorme occhio  di vittoria…!

 

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. ospiteincallita

    La vita vince su di noi… Non possiamo ribellarci a ciò che è già deciso.. Nonostante la nostra anima sanguini e le nostre libertà siano perdute, non dobbiamo arrenderci, hai ragione, e imparare ad andare avanti.
    La tua poesia è molto profonda e contempla molti significati, che appartengono anche a me.
    Complimenti Carmelo…
    ancora…

    Buon weekend
    Simo

    Rispondi
  2. da leggere domani nel reading… per regalare un brivido in una profonda riflessione a chi tacito ascolta la lettura di questi versi audaci!
    Bravissimo come sempre e mi inchino davanti alla bellezza del contenuto!!!!

    Rispondi
  3. Purtroppo nessuno può ribellarsi alla vita e al nostro destino, possiamo solo accettarlo magari cercando i lati positivi e da questi prendere spunto per andare avanti con un sorriso in più. Bei versi, complimenti.
    Buona domenica
    Maria

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: