Feed RSS

Le vie lattee

Inserito il

Nelle vie lattee si proietta  il mio desiderio.

Lassù, i margini sono ornati

di albe che non conoscono la fine.

Lassù, mi toglierai  dal  petto

tutte le spine terrene

e i  nostri corpi distanti

avranno  la forza della nostra  mente

per ricongiungersi

nelle spire  del tempo.

Una via lattea per confessare

un’anima in fuga e insaziata

che non sa delineare il sogno

dalla veglia

e che s’avvicenda ancora nelle citttà

come l’uomo del fiume

ritornato a nutrirsi di luci e speranze.

Un’anima nelle vie lattee

che vaneggia al tuo fianco

simile alla rosa bruna di un’ombra

o all’ultima stella dei  tuoi occhi.

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. che bellissimo viaggio mi hai fatto fare attraverso l tue parole
    complimenti !
    carlo

    Rispondi
  2. Bellissima davvero, buona serata! 🙂

    Rispondi
  3. Che delizia poter ascoltare il cuore di un poeta che canta . I tuoi versi fanno sognare. Se non avessi un pò di problemi in questo periodo verrei a Matera per ascoltarti dal vivo. Buona serata Carmelo. Isabella

    Rispondi
  4. Ho un’immagine davanti gli occhi: uomo e donna, entità nebulose, che viaggiano avvinti, sulla strada che porta alla via lattea, in un mulinello d’amore avvinti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: