Feed RSS

I miei anni


Non portatemi vassoi

d’amare apparenze.

I miei anni corrono

e m’infondono il  veleno dei rimpianti.

Sono in ritardo per l’enormità

di quello che vorrei dirvi.

Mi ritengo il fragile sognatore

che vede i suoi anni incompleti

per tutte le carezze sospese

che vorrei darvi

nei vostri dissapori dell’esistenza.

Non portatemi il sorriso

poichè conosco l’altro lato della felicità.

…La felicità?

La felicità è la bambina sorridente,

è l’innocenza che non conosce l’inganno.

La felicità è la donna che s’affida sicura

al sincero uomo  che sa comprenderla

e non conosce il volgare tradire.

Non vorrei che la mia paura

sfiori il presentimento degli inquieti destini.

Non portatemi fiori dell’inganno

io conosco l’altro lato della felicità.

La felicità vera è il sorriso di una bambina

è la quiete del  domani di un sogno

che non vorrebbe mai frantumarsi

al risveglio…

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Ma che meraviglia queste parole, questo rincorrersi delle due parti di se stessi che svelano le sfaccettature dell’anima e della sua nostaligia, con un pizzico di malinconia.

    Rispondi
  2. I Tuoi anni hanno la gioia che s’ infila nel tempo delle illusioni e del sentimento.
    Lascia al sorriso dell’ innocenza l’ eternitá del sogno
    Bellissima
    Con stima e amicizia
    Gina

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: