Feed RSS

Dove finirà questo giorno


Dove finirà questo giorno…

Un’altro giorno nella mia esistenza anonima

che va a posarsi sul palmo di una mano.

Una mano qualunque

che brancola nell’abbraccio negato.

Potrei ironizzare sulla mia poesia

quando inutilmente scivola e se ne va

sul gelo delle anime..

Si costruiscono palazzi

e regni di benessere

e si accendono roghi di speranze inascoltate.

…Non posso cambiare niente

è più forte il mondo e ne ho perso

la frastornata visione.

Rimango quaggiù…nella mia casa natale

dove mia madre

sapeva riscaldare la mia fronte

irrequieta di versi…

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Bellissimi versi dove l’attuale si mescola magicamente a quel ricordo di tua madre che ”sapeva riscaldare la tua fronte irrequieta di versi”.Poesia del cuore dove avverto anche l’amarezza per un mondo di cui hai perso ”la frastornata visione”. Sempre più i miei complimenti. Isabella

    Rispondi
  2. Anche se i giorni di questo mondo non ci amano più,rimane ancora l’unico e autentico giorno della Madre
    Toccante,sei Grande
    Con affetto
    Gina

    Rispondi
  3. Anche tu sei grande carissima Gina.
    Un caro saluto
    Carmelo

    Rispondi
  4. Ancora il pensiero a tua madre…anima dolce sei.
    “…Un’altro giorno nella mia esistenza anonima che va a posarsi sul palmo di una mano….” Sulla mia, la tua esistenza ben tracciata in me.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: