Feed RSS

La poetessa


images (15)

Le regine celestiali

le consegnarono tre doni.

La bellezza

l’estro

e la purezza.

Dal male traeva

la primula ancestrale del bene

e nello specchio opaco

dell’umano vagare

rifletteva la sua luce in  versi.

Migliore della meraviglia

quando ognuno si sazia di creato

e non crede ad altrui pena,

ella con vellutata parola

mirava all’ultima farfalla

nel freddo  spiovere dei giorni.

Donna,creatura illuminata

idealismo di nobiltà per menti superiori

e lontana, lontana

irraggiungibile

dalle furie inutili di tardivi amori

ma completezza, stupore, mistero

isola per sognare

senza paura della fine.

Carmelo Caldone

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. La più bella che tu abbia scritto…..se dovesse esistere una persona simile nel reale e probabilmente ha ispirato il Poeta, è anche fortunata a conoscere la nobiltà d’animo dell’Autore….se invece è frutto della fantasticheria ed è solo un sogno… l’ha dipinta talmente bene sulla tela della poesia… che verrebbe voglia di farla diventare vera e di incontrarla.
    Bravo!!!!!

    Rispondi
    • Buon giorno Nunzia, mi lusinga se questa persona possa ritenersi fortunata nel conoscere l’autore, ma forse non sa che l’autore stesso è il maggior fortunato, in quanto ella è stata fonte di una bellissima sensazione…e non son certo che basti a descriverne la bellezza, l’estro e la purezza( in riferimento ai tre doni che ho scritto nel capoverso).
      e poi…il passaggio dalla fantasia alla realtà molte volte ha un filo sottile.

      Un caro saluto
      Carmelo

      Rispondi
  2. Questa è la vera poesia. Bellissimi versi che volano alto. Un saluto. Isabella

    Rispondi
    • Grazie Isabella dei tuoi complimenti, sempre apprezzati.
      Carmelo

      Rispondi
      • Ho ancora in sospeso quel discorso delle foto. Purtroppo non funziona l’hard disk. Appena mio figlio avrà ripristinato il tutto ( ci vorrà un pò ) le posterò. Intanto grazie ed è con vero piacere che provo a commentare da profana le tue belle poesie. A presto .Isabella

  3. Ma che meraviglia! Un trasporto di immagini e di sensazioni.

    Rispondi
  4. Caro Carmelo, se l’ eterea poetessa ha stimolato il Tuo cuore, è solamente grazie alla Tua mirabile Penna che ella vive in questi bellissimi versi
    Chapeau
    Un affettuoso saluto
    Gina

    Rispondi
    • Sempre gentilissima Gina, è merito anche di chi mi ha ispirato, io sono un semplice trasportatore di sentimenti…se non ci fossero persone degne di grandi umanità e sensibilità, io sarei arido…è in loro che la mia poesia prende il volo da questo mondo,
      molte volte anche deludente e indifferente ai richiami del cuore.
      Un affettuoso saluto anche a te.
      Carmelo

      Rispondi
  5. Taccio, perché le parole, in questo caso, sono inutili e povere
    Posso solo affermare che è un incanto
    Mi congratulo con il Poeta e la sua anima
    Abbraccio
    Mistral

    Rispondi
  6. Buon giorno cara Mistral,sono onorato di rivederti fra le mie pagine, pensa che alla prima poesia postata su questo blog tu sei stata la prima a commentare e se ben ricordo, la poesia aveva come titolo la Libellula. Dunque di cuore… grazie
    e felicissimi giorni di poesia.
    Carmelo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: