Feed RSS

L’ira delle nevi


foto_montagne_22x

Disgeli e passioni ritorneranno nelle strade

con quelle vaghe promesse terrene del sempre

ma fra i mari e gli orizzonti

rimarrà per sempre quella linea del sogno

che non si confonde col bacio freddo del reale.

E’ tempo dell’ira delle nevi

sulle anime distese della terra,

quelle anime che affidarono

alla pienezza di un solo respiro

l’istante eterno di un’ incontro.

E’ tempo dell’ira delle nevi

sulle tracce che non si ricongiungono….

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

»

  1. Nell’alternarsi dei disgeli e delle passioni si articola la vita, che ha di bello proprio l’attesa di questo costante frapporsi. Ed è in questo misterioso tempo di attesa che si sogna la passione pura….che porta tutti ai confini dell’orizzonte nella linea del cerchio di un felice SOGNO….ed è solo nei sogni che si placano le ire!!! Ma quanto è vera questa poesia!
    BRAVO Carmelo!! Come sempre!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: