Feed RSS

Tratto da: “Le mie meditazioni”


Miei cari, stasera la mia penna è ferma,

ferma come una foglia  dolente in un lago senza correnti,

ma devo andare…devo andare a prenderla

poichè è l’unica che non potrà mai abbandonarmi.

Carmelo Caldone

Annunci

Informazioni su carmelocaldone

Scrivimi: caldonegs@virgilio.it

Una risposta »

  1. E meno male che la penna era ferma….e se avesse scritto? Quale giovane perla avresti donato ancora al mondo arido dei pensieri nobili!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: